Food Drug Free

Filiera Blockchain

Provided by

DGS

Cos'è

Lo strumento riesce a individuare la presenza di residui antibiotici in maniera efficace, migliorando la tracciabilità della filiera; prevede inoltre un sistema di condivisione dei dati tramite tecnologia blockchain certificata che consente di avere sempre più informazioni riguardanti ogni step della produzione.

Provided by

DGS
Entra in contatto

Problema

Gli operatori del settore alimentare (OSA) hanno l’obbligo di garantire che tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione degli alimenti sottoposte al loro controllo soddisfino i cogenti requisiti di igiene (Regolamenti (CE) 852, 853, 854, 882/2004 e Direttiva 2002/99) ed hanno l’obbligo di verificare la conformità dei residui di medicinali veterinari e contaminanti con i limiti massimi residuali fissati dalle normative comunitarie (Regolamento UE n 37/2010 della Commissione del 22 dicembre 2009).

Soluzione

Il prodotto, frutto dell’attività di progetto, si inserisce in una logica di costruzione di una piattaforma di sicurezza alimentare di filiera per un monitoraggio in campo rapido ed efficiente delle materie prime in ingresso nel processo produttivo e distributivo al fine di abbattere i costi di controllo e prevenire sprechi produttivi.
Grazie alla soluzione si può tutelare della salute pubblica, abbattere i costi della filiera, prevenire gli sprechi produttivi, certificare produzioni di eccellenza.

 

Mercati di applicazione

[ambiti] Agroalimentare

[ambiti] Chimica e Materiali

Alberghiero e Ristorazione

Industria - Alimentare

[traiettorie_strategiche] Blockchain & Web3

Maturità soluzione

Disponibile sul mercato