News

Reti d’impresa: dalla Provincia di Torino altri 80.000 euro

Nuove risorse disponibili per le imprese che formalizzano una rete

DESTINATARI

Le risorse sono destinate alle reti d’impresa – costituite da non più di un anno o ancora da costituirsi – aventi una delle seguenti forme giuridiche:

– A.T.I. (Associazioni Temporanee di Imprese);

– Consorzi e società consortili di imprese, costituiti anche in forma cooperativa;

– ?Contratto di rete? (ai sensi del Decreto legge 10 febbraio 2009, n.5).

 

 

QUALI CONTRIBUTI

Le reti d’impresa – che supereranno positivamente la fase di pre-ammissibilità e che risulteranno in possesso dei requisiti richiesti – potranno beneficiare di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un importo massimo di 15.000 Euro per ciascuna rete.

Sono inoltre previste due maggiorazione del contributo:

  • maggiorazione A "Industrializzazione brevetti e ricerca" (fino ad un massimo di ulteriori 10.000 Euro): richiedibile da quelle reti che svilupperanno in modo condiviso, progetti di carattere tecnico scientifico con un alto profilo innovativo;
  • maggiorazione B "Nuova domanda e internazionalizzazione" (fino ad un massimo di ulteriori 15.000 Euro): richiedibile da quelle reti che attiveranno un rapporto di lavoro con una giovane professionalità dedicata allo sviluppo delle nuove prospettive di mercato della rete stessa. Questa ulteriore maggiorazione è stata introdotta da Dicembre 2011.

Le reti possono richiedere una o entrambe le maggiorazioni. Anche in caso di contributo maggiorato l’intensità dell’agevolazione non potrà comunque risultare superiore al 50% delle spese ammissibili totali.

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Le modalità di partecipazione e la documentazione relativa a ?Reti 2020? sono disponibili sul sito della Provincia di Torino: Partecipare a Reti 2020

INFO E CONTATTI

Per maggiori informazioni è inoltre possibile rivolgersi alla Provincia di Torino, Dott.ssa Tessa Zaramella (Tel: 011/861.7642 E-mail: tessa.zaramella@provincia.torino.it)