News delle imprese

Progetto Bootstrap Canavese e presentazione della Smart Bench

Nell’ambito
del Festival Architettura in Città 2012 il primo giugno 2012 verrà presentata Smart Bench,  “seduta intelligente” di qualità (smart bench,
smart seat, ecc.), un prodotto innovativo destinato ai luoghi di
aggregazione pubblica e rispondente ai criteri delle nuove tendenze di smart
living e smart city.

Al
progetto hanno aderito sei Imprese (Axel, CarloAngela, Feniceevo,
Net Surfing, Seica e Sintecop).

All’interno
del progetto Net Surfing si occuperà
degli aspetti relativi al controllo remoto delle funzionalità della Smart Bench.

Nell’ambito del Festival Architettura in Città 2012, la Città di Ivrea promuove il 1 giugno nella Sala Cupole dell’edificio La Serra, tre iniziative che con approcci diversi affrontano la riflessione su Ivrea, come Smart City. Una di queste riguarda il progetto "Bootstrap Canavese: creazione di Reti d’Impresa" che è nato da un’iniziativa del Consorzio Imprese Canavesane (CIC). Il CIC nell’ambito di Confindustria Canavese promuove e realizza iniziative e servizi rivolti allo sviluppo delle Imprese aderenti e, più in generale, del territorio canavesano. Il progetto si svolge attraverso un percorso formativo a livello manageriale che ha l’obiettivo di creare la cultura necessaria a gestire il cambiamento del sistema economico che è richiesto alle Imprese per poter essere più competitivi nell’attuale contesto storico. La formazione comprende una parte didattica che tratta gli strumenti e le metodologie necessarie alla pianificazione e allo sviluppo strategico, ed una parte pratica di realizzazione di una rete d’impresa.

Al progetto, che ha l’ambizione appunto di costituire un "Bootstrap", dando un segnale dal basso su cosa si può fare INSIEME, e sperando di creare poi emulazione, hanno aderito sei Imprese (Axel, CarloAngela, Feniceevo, Net Surfing, Seica e Sintecop) che partecipano dandosi l’obiettivo concreto di creare una Rete di impresa, una sorta di Newco, con la missione di progettare e realizzare una "seduta intelligente" "smart bench, smart seat, ?" di qualità, un prodotto innovativo destinato ai luoghi di aggregazione pubblica e rispondente ai criteri delle nuove tendenze di smart living e smart city. La seduta potrà svolgere diverse funzioni, oltre alla funzione classica di arredo. Alcuni esempi possono essere punto di ricarica per gli apparecchi elettronici personali, punto di comunicazione tramite codici QR, effetti luminosi notturni, seduta riscaldata, ?

L’occasione della presentazione del progetto è vista come un momento per riflettere su prestazioni/add-on che possono essere suggerite dal confronto con il pubblico.

All’interno del progetto Net Surfing si occuperà degli aspetti relativi al controllo remoto delle funzionalità della smart bench.

Pubblicato da

Net Surfing