News delle imprese

Nuova release di DOC+: gestione documentale per Infor EAM

DOC+2.0 Rel. 2.1 è stato rilasciato . L’ultima versione  estende il plug-in DOC+ aggiungendo funzionalità di global search, di indicizzazione  e di ricerca testuale all’interno dei documenti, E’ possibile effettuare anche ricerche nei commenti inseriti in Infor EAM e nei campi descrittivi  in modo simile alla  Global Search  form di Google.

doc+? è un "plug-in" per Infor EAM.

Offre un insieme di funzionalità che  realizzano un sistema di Gestione Documentale "Enterprise", mantenendo ed estendendo le capacità standard di EAM per la gestione dei documenti

Le funzionalità principali

  •  Interfaccia Web semplice e intuitiva  Permette di definire proprietà custom di documenti per facilitare ricerca e archiviazione Completamente integrato con Infor EAM: medesima interfaccia utente e look&feel
  • Permette di associare un nuovo tab (doc+) a tutte le schermate 
  • Gestisce le versione dei documenti  (le precedenti sono disponibile in una ?version history?)
  • Document workflow (Create/Modify, Approve, Delete, Erase).
  • Gestisce le autorizzazioni e ruoli di accesso ai documenti

    (Lettore, Scrittore, Approvatore, Bibliotecario,?. ).

Altre funzionalità

  • Salvataggio  dei documenti sia come file  (come per la gestione base EAM) che su DataBase (il medesimo DB di EAM o su DB diverso e ?dedicato? ai documenti, eventualmente posto in un?area protetta (DMZ) della rete aziendale). Supporto per MS-SQL e Oracle.
  • Gestione automatica del ?nome file? da associare al documento senza dover tenere conto dei nomi file già caricati (come invece avviene con la gestione base EAM) .
  • Integrazione (opzionale) con la gestione documentale base di EAM. I documenti classificati come  ?pubblici? sono salvati su FS e resi visibili a tutti tramite la scheda standard ?Documenti?.
  • Ricco insieme di ?meta-data? associabile a ciascun documento (con campi definibili dall?utente)  Facility per la generazione e la stampa di Bar-code

Il documento e le sue revisioni

  • ?Metadati? associabili all?header  del documento:   codice, titolo, autore, abstract, keywords, campi definibili dall?utente, ?
  • Per ogni revisione sono specificati i seguenti parametri:  Id revisione (auto)  Codice revisione (definito dall?utente)  Caricato da (auto)  Data Caricamento (auto)  Data ?revisione? (definito dall?utente)  Note (definito dall?utente)  Approvato da (auto)  Data approvazione (auto)  Stato (auto: in attesa di approvazione, approvato, cancellato)

Gestione delle autorizzazioni

  • La gestione delle autorizzazioni può essere abilitata/disabilitata mediante uno specifico parametro di installazione. Se disabilitata ciascun utente può fare qualsiasi azione sui documenti gestiti tramite Doc+.

    Se abilitata è necessario specificare a livello Utente e/o Gruppo i diritti per ciascuna possibile operazione. In pratica è possibile abilitare/disabilitare ogni singolo aspetto dell?interfaccia utente.

  • Tramite Wildcards (*) si  possono specificare diritti in modo sintetico "per tutti gli utenti", "per  tutti i gruppi", "per tutte le entità".
  • E? così possibile utilizzare ?profili operazionali? di varia complessità e assegnarli a gruppi o a utenti.

    L?autorizzazione di default è ?nessuna?, vanno specificati  i permessi accordati.

    Il sistema consente l?uso di profili predefiniti

    Nessuno / Lettore / Scrittore / Approvatore / Bibliotecario / Amministratore

  • Un diritto più ?specifico? assegnato ad un Utente  prende la precedenza su uno più generale (assegnato a un Gruppo).
  • I diritti specificati possono essere diversi a seconda dell? ?entità? EAM a cui i documenti sono associati (per es. i documenti associati agli OdL possono godere di autorizzazioni diverse rispetto ai documenti associati agli Ordini di Acquisto).

 

Pubblicato da

Net Surfing