News delle imprese

Netsurf: Completata l’Applicazione di tecniche di realtà aumentata nella progettazione e manutenzione di reti idriche V-TUBE

Netsurf: Completata l’Applicazione di tecniche di realtà aumentata nella progettazione e manutenzione di reti idriche V-TUBE

Il progetto di ricerca e sviluppo V-TUBE, sostenuto dal Programma Operativo Regionale “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” F.E.S.R. 2014/2020, è frutto della collaborazione tra Hal Service Srl , Emisfera Soc.Coop, Netsurf e Acqua Novara VCO Spa.

V-TUBE ha raggiunto l’obiettivo di minimizzare l’impatto in termini economici e di tempo di interventi effettuati in emergenza, ed inoltre migliorare i processi di progettazione, realizzazione e manutenzione.

Il progetto V-TUBE ha realizzato un sistema di realtà aumentata che consenta al personale che opera su una rete idrica di vedere ciò che è presente in un’area oggetto di indagine, anche nel caso in cui gli elementi di interesse siano sotto terra, murati, o comunque nascosti alla vista.

Il sistema è fruibile tramite visori geo-referenziati che consentiranno agli operatori di ottenere informazioni precise e aggiornate, al fine di evitare rotture accidentali di tubature e minimizzando così anche il numero dei tentativi necessari a identificare un particolare luogo idoneo per l’installazione di nuovi servizi.

Questi dispositivi innovativi consentono di ridurre significativamente:

  • i tempi di intervento in caso di guasto alle condotte di alimentazione,
  • le perdite economiche per la mancata produzione energetica,
  • il disagio sociale per l’interruzione prolungata del servizio coinvolto,
  • i rischi connessi all’interruzione di altri sotto-servizi urbani,
  • i tempi di valutazione di fattibilità e di progettazione di interventi futuri.

I gestori di reti idriche, mediante l’utilizzo di tale tecnologia, potranno significativamente ridurre i tempi, i costi e i rischi degli interventi, acquisendo in tal modo un evidente miglioramento economico e competitivo nella gestione del servizio.

E’ stato realizzato un sistema prototipale, validato in un reale ambiente operativo (TRL7), a partire dalle tecnologie che sono state singolarmente controllate, sia in laboratorio, sia sul campo.

Il prototipo è ora maturo per diventare una soluzione definitiva.

Pubblicato da

Net Surfing