News

Cluster management: Torino Wireless premiata con la Silver Label

Certificazione europea di eccellenza per la gestione del Polo ICT

Il percorso di valutazione

Già nel 2013 Torino Wireless aveva ottenuto la Bronze Label, poi nel 2015 il team del Polo ICT ha fatto il salto di qualità, che ora è stato riconosciuto dalla commissione internazionale incaricata di analizzare le performance e le modalità di gestione del Polo ICT negli ultimi 2 anni. L’ESCA ha approfondito 31 indicatori di performance, tra cui il coinvolgimento degli attori del territorio, la pianificazione strategica e analisi delle risorse finanziarie, l’efficacia dei servizi offerti.

Vantaggi per le imprese

Per le nostre imprese la Silver Label significa soprattutto un patrimonio di opportunità per fare rete a livello europeo – sottolinea Rodolfo Zich, presidente di Torino Wireless – abbiamo già collezionato numerosi contatti con gli altri cluster europei che partecipano a questa certificazione, con alcuni di essi stiamo già vagliando occasioni di confronto e di collaborazione per permettere alle reciproche aziende di entrare in contatto e creare così partnership per intercettare le opportunità della programmazione europea in tema di ricerca e innovazione.

Miglioramento continuo di Torino Wireless

La certificazione di eccellenza è il risultato di un percorso continuo di miglioramento della nostra Fondazione – prosegue Zich – ora stiamo definendo le nostre strategie di sviluppo del Polo puntando alla Gold Label, la massima certificazione per i gestori di cluster a livello europeo. L’obiettivo ultimo è quello di offrire alle imprese associate competenze e servizi di valore, che possano favorire sempre più la crescita e lo sviluppo del settore ICT e Multimedialità in Piemonte.

L’iniziativa regionale

La corsa alla certificazione da parte dei Poli di Innovazione regionali è partita grazie alle azioni avviate dalla Regione Piemonte e da Finpiemonte, coordinatore del progetto "ACE – Achieving Cluster Excellence". Il progetto ha incrementato il livello di eccellenza nella gestione dei cluster e ha formato alle metodologie e agli standard europei un pool di esperti locali. ACE ha anche consentito l’ottenimento della certificazione "Bronze" per altri 7 Poli piemontesi, confermando il ruolo di leadership a livello nazionale della Regione Piemonte in fatto di politiche di clustering.

Cos’è ESCA

L’European Secretariat for Cluster Analysis – è un’iniziativa europea volta a fornire supporto concreto alle organizzazioni che gestiscono cluster. Nata attraverso l’esperienza della European Cluster Excellence Initiative, azione della Commissione Europea per supportare – attraverso una gestione di eccellenza – lo sviluppo di cluster di livello mondiale, vanta oggi un pool di esperti di 27 paesi. La sua attività si concretizza in due ambiti: promuove l’eccellenza nella gestione dei cluster attraverso il benchmarking e la certificazione di qualità e supporta i policy maker nella realizzazione e nella valutazione delle loro politiche di supporto ai cluster.

Cluster di eccellenza in Piemonte

I cluster sono strutture complesse e dinamiche che possono contribuire allo sviluppo economico di un territorio facendo leva sull’innovazione, la gestione professionale di un cluster può migliorare tali sviluppi attraverso il miglioramento continuo dell’organizzazione e dei servizi offerti. La metodologia di certificazione ESCA è volta a verificare proprio questi aspetti per offrire cluster di eccellenza di classe mondiale sempre più efficienti e efficaci e capaci di generare valore per il territorio di riferimento.